Il giudice di Caltanissetta ha dichiarato legittimi i corsi di Medicina e Professioni sanitarie dell'università romena Dunarea de Jos di Galati e sovvenzionati dal Fondo Proserpina, interfaccia a Enna della Dunarea. Il tribunale ha rigettato il ricorso presentato dal Miur e ha dichiarato legittimi i corsi di laurea. Anche il sottosegretario Davide Faraone si era espresso in modo molto critico nei confronti di questa università perché preoccupato per la preparazione dei futuri medici. Il tutto proprio nei giorni continuano a uscire indiscrezioni sulla possibile diminuzione del numero di posti che il Ministero dell'Istruzione metterà a disposizione delle aspiranti matricole in medicina.

Data: 
03/02/2015